Ema. Gentiloni: “Governo sostiene Milano. Su agenzia farmaco ce la giochiamo”

 

27 APR –L’esecutivo è impegnato a sostenere la candidatura del capoluogo lombardo alla guida dell’Agenzia europea del farmaco. Lo ha detto il capo del governo parlando alla Camera nel corso nelle comunicazioni alla Camera in vista del Consiglio europeo straordinario del 29 aprile

 

Dopo Brexit, si sa, Londra perderà alcune grandi agenzie che hanno sede nella capitale del Regno Unito. In particolare due, "una finanziaria e l'altra sui farmaci, sono destinate a essere ridislocate. Milano si candida, e il governo è impegnato a sostenere questa candidatura”. Così il presidente del consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni, parlando alla Camera nel corso nelle comunicazioni alla Camera in vista del Consiglio europeo straordinario del 29 aprile.

 

Per questo motivo il capo del governo ha “dato l'incarico al professore Moavero Milanesi, d'intesa con il sindaco Sala e il presidente Maroni, di seguire questo dossier”.

infine Gentiloni ha concluso sull’argomento sottolineando che “Milano abbia ottime chance di ospitare questa grande agenzia europea, ma ci sono una ventina di paesi candidati. Ce la possiamo giocare e sarebbe importante per il sistema Italia arrivare a buon risultato". 

Iscriviti al sindacato

Per iscriversi al SUMAI basta inviare direttamente una mai(a sumai@sumaiweb.it) con la la scheda compilata o inviarla per fax allo 06/23219168

 

 

 

SUMAI ASSOPROF

Segreteria Generale
Via Lamaro, 13 00173- Roma
tel.06/2329121-fax 06/23219168

 

Invia una mail

Registrazione

La registrazione al sito web del SUMAI è riservata ai soli iscritti del Sindacato.

Registrandosi, gli iscritti potranno accedere ai documenti ed ai contenuti riservati.