Eventi Sifop. Gli Specialisti del Territorio a confronto

 

Sabato 7 ottobre si è svolta con successo la quinta edizione della manifestazione organizzata dalla Società scientifica del Sumai la cui formula è: “gli specialisti per gli specialisti”.  

Lo scopo del convegno, accreditato con 7 punti Ecm, è stato quello di far interagire e confrontare le varie specialità e dare allo specialista la conoscenza delle altre discipline mediche.  


Con cento partecipanti si è svolto, presso il Centro Pastorale Paolo VI di Brescia, il 5° Congresso provinciale SIFoP, “Gli Specialisti del Territorio a confronto” organizzato con la formula “gli specialisti per gli specialisti” che sta incontrando un sempre maggiore apprezzamento fra i medici, gli odontoiatri e i professionisti ambulatoriali.

Il convegno, accreditato con 7 punti ECM, è stato aperto dagli interventi di Claudio Lonati, segretario del SUMAI Brescia, e di Annamaria Voltolini per il comitato scientifico SifoP; hanno fatto seguito due relazioni, di Francesco PINI, direttore dei poliambulatori territoriali della azienda sociosanitaria territoriale di Brescia, e di Giuseppe Nielfi, presidente SUMAI, sullo stato dell'arte nella costruzione delle Aggregazioni funzionali territoriali (AFT) della specialistica in Lombardia, con il complesso compito di riconciliare la normativa nazionale, accordo collettivo nazionale e legge Balduzzi, con le disposizioni regionali, legge di sviluppo del Sistema sanitario Regionale e delibere sul governo della domanda e della rete di offerta.


Dopo questa prima parte dedicata alle politiche sanitarie, si è aperta la sessione scientifica con interventi di numerosi relatori su tre temi: “Approccio multispecialistico al paziente pediatrico”, “Alimentazione e patologie correlate”, “Patologie croniche: cosa ci propone il futuro”. Attenta e vivace la partecipazione dei congressisti che hanno posto numerose domande ai relatori, consentendo così di approfondire ulteriormente gli argomenti trattati.


In conclusione dei lavori, Maurizio Marconi, responsabile SIFoP per la Lombardia, a nome del comitato organizzatore, nel ringraziare per la partecipazione docenti e discenti, ha richiamato il razionale del Congresso: l'elevato grado di specializzazione delle conoscenze in campo medico ha determinato una frammentazione creando numerose discipline; la multidisciplinarietà è una delle sfide con cui il mondo scientifico deve confrontarsi. Il paziente con le sue comorbilità viene così frammentato nelle sue singole patologie e i vari specialisti gestiscono solo la malattia di loro competenza rischiando spesso di non comprendere come la loro azione terapeutica possa interferire sugli altri sistemi o patologie del paziente. Lo scopo di questo congresso è stato quello di far interagire e confrontare le varie specialità e dare allo specialista la conoscenza delle altre discipline mediche. Gli specialisti del territorio, in questi incontri, si prefiggono come obiettivo quello di creare un confronto sia per il collega di altra branca che con l'altro protagonista del territorio: il Medico di Medicina Generale. 


Maurizio Marconi ha infine ricordato le date dei prossimi appuntamenti congressuali che la SifoP Lombardia ha in programma: il 14 ottobre a Palazzolo S/O (BS), il 28 ottobre a Milano, il 4 novembre a Bergamo (per i programmi dettagliati e le iscrizioni ci si può rivolgere alla segreteria regionale SUMAI della Lombardia, tel. 02 475 450)

Iscriviti al sindacato

Per iscriversi al SUMAI basta inviare direttamente una mai(a sumai@sumaiweb.it) con la la scheda compilata o inviarla per fax allo 06/23219168

 

 

 

SUMAI ASSOPROF

Segreteria Generale
Via Lamaro, 13 00173- Roma
tel.06/2329121-fax 06/23219168

 

Invia una mail

Registrazione

La registrazione al sito web del SUMAI è riservata ai soli iscritti del Sindacato.

Registrandosi, gli iscritti potranno accedere ai documenti ed ai contenuti riservati.