Ddl Lorenzin. Centralitą e valore strategico degli Psicologi ambulatoriali

 

26 MAR - Il decreto del ministro della Salute sulle professioni sanitarie ribadisce l'importanza dello Psicologo per il benessere della persona, della famiglia, dei gruppi, per i processi di cura, per l'organizzazione dell'assistenza e dei Servizi

 

 “I cambiamenti introdotti dalla legge Lorenzin ed i Decreti attuativi delle disposizioni contenute – spiega Filippo Cantone, referente nazionale psicologi SUMAI Assoprof – inseriscono finalmente la nostra professione tra quelle sanitarie e confermano, nel nostro Paese, l'importanza del ruolo dello Psicologo per il benessere della persona, della famiglia, dei gruppi, per i processi di cura, per l'organizzazione dell'assistenza e dei Servizi”.

 

“Siamo soddisfatti per il contributo che in questo ultimo decennio noi Psicologi Ambulatoriali abbiamo dato nel Ssn, per il ruolo trainante che abbiamo assunto nello sviluppo di questi risultati, attraverso la crescita ramificata sul piano nazionale, dove con competenza e professionalitą operiamo per una Sanitą migliore.  

 

“Pensiamo con orgoglio alla centralitą della nostra funzione – conclude il referente nazionale psicologi SUMAI Assoprof – al suo valore strategico, certi di continuare come specialisti convenzionati ad essere una positiva ed efficace espressione della nostra Comunitą professionale”.

Iscriviti al sindacato

Per iscriverti al SUMAI ti basta inviare una mail con la scheda compilata alla provincia di tuo inteesse

(provincia@sumaiweb.it)

e per conoscenza alla Segreteria Nazionale (sumai@sumaiweb.it)