Inail. Magi (Sumai): “Acn che tutela lavoratori e medici che operano per l’Istituto”

 

“Per il SUMAI Assoprof  l’assistenza sanitaria ai lavoratori italiani e la tutela degli colleghi specialisti ambulatoriali che operano presso le strutture dell’Istituto, in questi mesi di trattativa, ha rappresentato la nostra priorità e il nostro obiettivo”.  Così Antonio Magi, segretario generale del SUMAI Assoprof, commenta con soddisfazione la conclusione positiva della trattativa tra le Organizzazioni di categoria e l’Istituto  di tutela dei lavoratori.

 

“Superata questa fase, che ha permesso il recepimento dell’Accordo Collettivo Nazionale della specialistica ambulatoriale da parte dell’Inail, inizia ora una nuova fase di collaborazione e di scambio tra il SUMAI Assoprof e l’Istituto”.

 

“Già nei prossimi mesi – conclude Magi – ci rivedremo per discutere la parte economica del triennio 2016-2018 e i relativi arretrati della vacanza contrattuale a partire dal 2010 così come già accordato e siglato nell’ACN della specialistica ambulatoriale firmato prima di Pasqua”.